Termoidraulica | MAP S.r.l. Bologna
Ricerca delle Perdite da tubazioni d’acqua

Ricerca delle Perdite da tubazioni d’acqua

Per quanto riguarda le ricerche delle perdite da tubazioni d’acqua, descriveremo un classico scenario per essere più pratici.

Ti sei accorto che quelle piccole macchie o quel lieve rigonfiamento dell’intonaco si sta espandendo e questo ti porta inevitabilmente a riflettere sul fatto che da un periodo a questa parte le bollette dell’acqua non fanno altro che diventare più care?

Probabilmente si sta avendo a che fare con una perdita nelle tubature.

Come possiamo accertarci della causa senza spendere parecchi soldi e tempo e talvolta senza abbattere porzioni di muro ricadendo nel rischio di creare ulteriori problemi?

Questo perché nella maggior parte dei casi si tende ad abbattere tutte le pareti e controllare ogni parte della tubazione, quando invece questa operazione non è necessaria e basterebbe solo individuare il punto in cui si è creata una perdita.

Quale tecnica può aiutarci per le perdite da tubazioni d’acqua?

Qui viene in soccorso la termografia: con un’unica e rapida indagine con termocamera per perdite da tubazioni d’acqua assolutamente non invasiva si andrà ad individuare l’esatto punto dove la tubatura sta perdendo acqua causando tutte le conseguenze sopra citate.

Sicuramente anche in un’abitazione in costruzione o appena costruita, prima di andarci ad abitare o più semplicemente cominciare ad arredarla sarebbe bene assicurarsi che i lavori siano stati svolti al meglio benché non è raro che tubature, infissi, serramenti e così via non siano stati installati correttamente.

Questo è il momento ideale perché si è ancora in tempo per farle sostituire e/o rimontare in maniera adeguata, evitando di trasferirsi in casa e ritrovarsi poi queste problematiche.

Una delle tecniche di cui ci avvaliamo, insieme la termografia, è quella di utilizzare i geofoni per individuare le perdite nelle tubature.

Come facciamo a capirlo? Grazie ad una simulazione che fa pressione sui tubi e genera un suono che indica il passaggio di acqua.

Questo scorrimento di acqua non si sta verificando all’interno del tubo, ma questo ci fa invece capire che l’acqua sta fuoriuscendo attraverso un eventuale foro che si è creato nel tubo.

Queste tecniche possono essere impiegate non solo sugli immobili, ma in qualsiasi tipo di costruzione in cui sono montati tubi ed impianti idrici come le piscine, dove utilizziamo delle termocamere che passiamo sulla superficie della piscina per individuare eventuali punti dove possono verificarsi delle perdite.

Vorresti richiedere un intervento? Scrivici compilando il modulo contatti qui